Warning: Use of undefined constant banner_admin_init - assumed 'banner_admin_init' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-banner/banner.php on line 313

Warning: Use of undefined constant banner_admin_scripts - assumed 'banner_admin_scripts' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-banner/banner.php on line 459

Warning: Use of undefined constant banner_admin_menu - assumed 'banner_admin_menu' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-banner/banner.php on line 480

Warning: Declaration of WPSDAdminConfigAction::render() should be compatible with WPSDWPPlugin::render($ug_name, $ug_vars = Array, $action = NULL) in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-stats-dashboard/classes/action/WPSDAdminConfigAction.php on line 0
La società | edenia società cooperativa
Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-banner/banner.php on line 270

La società

Edenia
Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/edeni456/public_html/wp-content/plugins/wp-banner/banner.php on line 270

edènia è una società cooperativa costituita da un gruppo di professionisti con competenze diverse che rivolge i propri interessi ai temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile nelle molteplici declinazioni, promuovendo in un’ottica interdisciplinare scelte finalizzate all’interesse collettivo nel rispetto degli equilibri storico-naturali.

La cooperativa svolge principalmente attività di studio, ricerca ed elaborazione progettuale, comunicazione, formazione e aggiornamento in particolare sui temi della mobilità sostenibile, educazione ambientale, partecipazione, tutela e valorizzazione dei beni culturali e storici, progettazione ecocompatibile, valutazione ambientale strategica applicata a piani e programmi, progettazione comunitaria.

La Cooperativa ha per oggetto: lo studio della tematica culturale, storica, ambientale e territoriale, secondo un’ottica multidisciplinare, per giungere a proporre scelte finalizzate ad un interesse collettivo e nel rispetto degli equilibri storico-naturali; rivolge il proprio impegno per l’attivazione di processi, progetti ed iniziative che abbiano, tra le finalità principali, lo sviluppo sostenibile duraturo e condiviso.

Si propone pertanto di svolgere attività di studio, ricerca, documentazione, incontro, elaborazione progettuale, comunicazione, formazione, aggiornamento, approfondimento e dibattito sui temi inerenti lo sviluppo sostenibile, l’ambiente, la mobilità sostenibile, la progettazione partecipata, l’educazione ambientale, l’ecologia, la partecipazione, i beni culturali e storici, la ricerca scientifica, i programmi comunitari, ecc..

La Cooperativa si propone di realizzare, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • attività di comunicazione, organizzazione e gestione di convegni, incontri, manifestazioni culturali;
  • attività di orientamento e formazione;
  • attività di studi e progettazione di iniziative e interventi (nel campo dell’architettura, dell’urbanistica, della pianificazione, del design, dell’arredo); organizzazione e gestione di incontri, seminari, forum, workshop, tavoli di concertazione, gestione conflitti, sviluppo visioni;
  • allestimento di mostre ed eventi;
  • ricerca, promozione e valorizzazione della cultura e dell’arte;
  • ideazione e gestione di programmi a valere su bandi comunitari e/o nazionali e/o regionali e/o locali; organizzazione e gestione integrata di aree protette, centri di educazione, laboratori territoriali, centri educativi e museali anche per l’infanzia, l’adolescenza e le categorie più deboli.

In particolare la Cooperativa si propone di ideare, diffondere, promuovere e gestire iniziative che abbiano come riferimento (tra l’altro):

  • i processi dello sviluppo sostenibile, della pianificazione, dell’architettura, delle infrastrutture, della tutela ambientale, dei prodotti industriali, dell’arredo, dell’allestimento degli spazi interni ed esterni, dei beni storico/culturali/archeologici, della mobilità sostenibile (car sharing, car pooling, ecc.), del risparmio energetico, della gestione dei rifiuti e tutela delle risorse materiali, dell’utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia, della partecipazione, dell’agenda 21 locale, degli acquisti verdi (green public procurement), della progettazione partecipata, della valutazione ambientale strategica;
  • le attività nei confronti dell’infanzia, dell’adolescenza, dei diversamente abili e delle categorie più deboli;
  • la “fruizione sostenibile” degli spazi naturali, anche nelle scuole di ogni ordine e grado; l’ideazione, gestione e allestimento di mostre ed organizzazione di eventi; la gestione di attività museali rivolte anche all’infanzia e all’adolescenza;
  • l’utilizzo di materiali ecocompatibili e lo sviluppo di pratiche e progetti di bioedilizia, di ingegneria naturalistica, di geobiologia, ecc.;
  • le informative ambientali, sociali e di sostenibilità delle imprese e degli enti pubblici e privati; gli investimenti ambientali ai fini delle agevolazioni previste dalle normative vigenti.